Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Tanto per sapere

La mutata concezione del tempo nelle arti del Novecento: velocità e simultaneità

5 Novembre 2012 , Scritto da Stefania Con tag #Cultura

3834903016_ac45516e95.jpgSi verifica già a partire dai primissimi anni del Novecento una sensibile e radicale rivoluzione nella concezione del tempo. La nuova civiltà, spesso identificata come la civiltà delle macchine, sarà quella in cui per la prima volta faranno la loro comparsa automobili, biciclette, aerei, veloci mezzi di trasporto cittadini che insieme stravolgeranno l'immagine che da sempre l'uomo aveva avuto in merito agli spostamenti e al trascorrere del tempo.

Cifra di questa mutata civiltà diventa la velocità proprio perché gli spazi sembrano avvicinarsi sempre più. comprimersi e le distanze accorciarsi quasi del tutto. Le forme poi adesso vengono immaginate e prese in considerazione come in costante movimento, non pù statiche e fisse.

Tutto questo complesso di profondi mutamenti porta altrettante complesse trasformazioni e motivi di riflessione nuovi nelle arti, a cominciare dalla pittura.

CONTINUA A LEGGERE...

Condividi post

Repost 0

Commenta il post