Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Tanto per sapere

Working Capital 2013

2 Maggio 2013 , Scritto da Stefania

All’azzeccato ed incoraggiante grido di “There’s only make” (“C’è solo il fare”) anche quest’anno Working Capital, il programma firmato Telecom Italia, che già dal 2009 sostiene l’innovazione in ambito lavorativo, scende in campo con una nuova ed allettante proposta.

Per tutti coloro che abbiano voglia di rispondere alla dilagante crisi in cui versa il nostro Paese con un atto coraggioso che guardi al futuro e con un’idea che può diventare vincente per mettere su un’impresa partendo da zero, working capital 2013 si sta facendo promotore di un’iniziativa imperdibile.

Gli start upper italiani del nord, del centro e del sud potranno infatti beneficiare di un incontro con investitori e community presso le sedi di Milano, Roma e Catania, città che working capital 2013 ha eletto come i nuovi punti nevralgici dell’Italia che eccelle della digital innovation. Presso queste tre sedi di accelerazione, per un percorso della durata di 3 mesi, gli start upper avranno modo di essere supportati da mentor specializzati che li aiuteranno, consiglieranno e affiancheranno nelle prime fasi di avviamento dell’impresa.

Come l’anno scorso, inoltre, working capital 2013 assegnerà dei Grant d’Impresa per progetti in campo digital e in ambito green - ben 30 per questa edizione e non 20 come per la scorsa - pari alla somma di 25 mila euro ognuno e così ripartiti: 15 Grant verranno assegnati alle Start up che hanno risposto appieno ai criteri di selezione e che sono state quindi scelte per prendere parte al percorso di accelerazione, mentre i restanti 15 saranno destinati a quanti abbiano partecipato alla call Grant d’impresa e non abbiano preso parte al percorso di accelerazione. In particolare, per questa seconda assegnazione verranno presi in considerazione sia coloro i quali abbiano fatto richiesta per il programma sia quanti non siano stati selezionati perché ritenuti non idonei.

A me, sembra proprio un’iniziativa lodevole per incoraggiare, tutti quanti abbiano un’idea, a spingere e a crederci fino in fondo affinché possa concretizzarsi e diventare non solo fattibile ma reale.

Per partecipare alla Call, aperta lo scorso 19 aprile 2013, ci sarà tempo fino al 30 settembre 2013 ma se si intende partecipare con un programma, con un’idea per un’impresa, allora si dovrà inviare il proprio progetto entro il prossimo 30 maggio avendo cura di specificare in quale delle 3 sedi di accelerazione si intende seguire il percorso.

Per prendere visione dell’intero regolamento, dei requisiti e delle modalità di partecipazione è possibile consultare la pagina facebook dedicata al progetto working capital 2013, piazza virtuale grazie alla quale rimanere costantemente aggiornati sulle date e sulle iniziative ma anche dove è possibile confrontarsi con altri start upper o commentare i progetti e le proposte. Mentre, se si intende consultare l’archivio dei progetti presentati nelle scorse edizioni, da quest’anno sarà possibile farlo grazie alla partnership con la Kauffman Society e grazie ad una speciale piattaforma, chiamata repository, vero e proprio database di idee, progetti e innovazione.

Se solo avessi un’idea per l’avvio di un’azienda tutta mia nel campo digital o in quello green io personalmente non mi lascerei sfuggire l’opportunità non solo di vedere realizzato un mio progetto ma anche di poter contare sul supporto di esperti competenti che mi tengano per mano nelle delicate fasi di start up.

 

WCA 2013

 


Articolo sponsorizzato

Condividi post

Repost 0

Commenta il post

Claudia 05/03/2013 22:15

Ce ne vorrebbero tantissime di queste iniziative ..