Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
Tanto per sapere

Post con #romanticismo tag

Papà Goriot: capolavoro del realismo di Balzac

23 Gennaio 2012 , Scritto da Stefania Con tag #Romanticismo

6260157589_9198191a1f.jpg"Papà Goriot" è un romanzo di Honorè de Balzac che fa parte di un ambizioso progetto letterario messo a punto dallo scrittore. Egli infatti per dare ampio spazio allo studio di tutte le categorie sociali della sua contemporaneità, creò un'opera composita ed organica - che egli chiamò "Commedia umana" - in cui riunire per tema tutti i romanzi del passato e anche quelli a venire.

"Papà Goriot" appartiene in particolare al filone che si occupa dell'analisi della vita privata e pone l'accento sulle logiche borghesi di ascesa sociale, benessere economico e avidità a scapito dei sentimenti più autentici come quelli che legano i padri ai loro figli.

CONTINUA A LEGGERE...

Mostra altro

Il romanzo realista di Honoré de Balzac: Eugénie Grandet

21 Gennaio 2012 , Scritto da Stefania Con tag #Romanticismo

3755775247_ab9c3314f2.jpgNel panorama internazionale di sviluppo e diffusione del romanzo romantico, Honoré de Balzac è uno dei massimi rappresentanti della letteratura francese e, in particolar modo, del filone realista del genere.

Egli infatti nelle sue opere pone l'attenzione sull'analisi delle ambientazioni sociali, dei meccanismi di riuscita e di scalata dell'individuo, frugando tra le varie classi della società e svelando i debiti di ognuno nei confronti della logica del denaro e della convenienza. 

Questo infatti è il calderone di tematiche presenti anche in "Eugénie Grandet", uno dei migliori romanzi di Balzac.

CONTINUA A LEGGERE...

Mostra altro

Il romanzo storico di Victor Hugo: Notre-Dame de Paris

19 Gennaio 2012 , Scritto da Stefania Con tag #Romanticismo

6082875714_451fa5cffb.jpgApprezzatissimo poeta e drammaturgo, Victor Hugo fu anche un fine scrittore di romanzi e tra tutte le tendenze romantiche che furoreggiavano durante il corso dell'Ottocento, egli si accostò maggiormente al filone storico.

Due infatti sono i suoi romanzi più celebri: "I miserabili", opera ambientata nella sua contemporaneità in pieno clima di Restaurazione fino ai moti del 1832; e "Notre-Dame de Paris", romanzo ambientato invece nel passato storico della Francia, nel 1482.

CONTINUA A LEGGERE...

Mostra altro

Il romanzo romantico americano: Allan Poe e Hawthorne tra avventura e mistero

16 Gennaio 2012 , Scritto da Stefania Con tag #Romanticismo

3429414370_5fff8c847f.jpgDurante il Romanticismo, nel periodo di massima diffusione del romanzo, mentre nei diversi stati europei il genere assumeva forme diverse in base al sentire nazionale e all'estro dei singoli autori, negli Stati Uniti d'America esso cominciava ad assumere un'identità propria ed indipendente dall'estetica d'oltreoceano.

Gli autori più rappresentativi e memorabili furono certamente Cooper la cui attenzione si catalizzatò principalmente sul genere avventuroso e Edgar Allan Poe e Nathanile Hawthorne, entrambi - seppur in misure diverse - attratti dagli elementi del mistero, dei segreti familiari, delle passioni travolgenti.

CONTINUA A LEGGERE...


Mostra altro

Il rosso e il nero di Stendhal e il romanzo realista

12 Gennaio 2012 , Scritto da Stefania Con tag #Romanticismo

2456710073_769d0c2c0d.jpgSottogenere illustre del romanzo del Romanticismo è il filone realista di cui uno dei primi e maggiori esponenti fu Stendhal

Scrittore francese di fama mondiale, Stendhal è ricordato soprattutto per il romanzo "La certosa di Parma" e per "Il Rosso e il nero".

In particolare, quest'ultima opera, vero e proprio capolavoro del genere realista, contiene tutte le coordinate della poetica letteraria dell'autore che, pur conservando una scrittura asciutta e neoclassica, approccia il sentire romantico in modo del tutto personale ed originale.

CONTINUA A LEGGERE...

Mostra altro

Ero e Leandro: storia dei due amanti sfortunati

10 Gennaio 2012 , Scritto da Stefania Con tag #Romanticismo

5087870373_df3997d3d8.jpgTragico destino è quello che la mitologia riserva ad una coppia di innamorati.

Ero e Leandro infatti sono i protagonisti di una delle tante storie d'amore a noi tramandate che narrano di amori cocenti e passionali ma spesso brevi, ostacolati quando non destinati a tragici epiloghi. 

La storia d'amore tra Ero e Leandro è una di queste e per la sua forza e vitalità non ha smesso di ispirare scrittori e artisti fini ai nostri giorni.

CONTINUA A LEGGERE...

Mostra altro

Il romanzo sociale di Charles Dickens

10 Gennaio 2012 , Scritto da Stefania Con tag #Romanticismo

3982757985_f444da13cc.jpgAltro fondamentale esponenente del Romanticismo letterario è certamente Charles Dickens. 

Lo scrittore infatti contribuì, e non poco, alla diffusione e alla proliferazione del genere, ma dando vita ad una formula di romanzo del tutto nuova ed autonoma. Si tratta del romanzo sociale, vero e proprio sottogenere del romanzo ufficiale, che si sviluppa partendo da considerazioni di carattere prevalentemente socio-politiche, con uno sguardo particolare rivolto ai conflitti di classe, alla vita nelle fabbriche e alle terribili condizioni del proletariato.

CONTINUA A LEGGERE...

Mostra altro

Cime tempestose di Emily Bronte e il romanzo romantico

9 Gennaio 2012 , Scritto da Stefania Con tag #Romanticismo

4632244609_ec08b463f4.jpgDopo la pubblicazione dei romanzi di Jane Austen e Walter Scott, entrambi ancora prevalentemente legati ai dettami stilistico-letterari del periodo neoclassico, con "Cime tempestose" di Emily Bronte si approda al vero e proprio romanzo romantico.

L'opera infatti, pubblicata nel 1847, abbraccia generosamente la poetica e le ideologie del nuovo sentire romantico con il ricorso alle passioni travolgenti, ai paesaggi selvaggi e specchio dell'animo, alle forze incontrollabili.  

CONTINUA A LEGGERE...

Mostra altro

Romanzo storico: Ivanhoe di Walter Scott

4 Gennaio 2012 , Scritto da Stefania Con tag #Romanticismo

3231808322_7bdbbd6e4f.jpgUno dei sottogeneri più fortunati del romanzo del periodo Romantico è certamente il romanzo storico, genere che però affonda le sue radici già a partire dalla seconda metà del Settecento con la pubblicazione nel 1764 di "Il castello di Otranto" di Horace Walpole, scrittore gotico che per le ambientazioni della propria opera attinge a piene mani dal Medievo.

Il gusto per la storia e per le epoche passate però esplode durante il Romanticismo e uno dei maggiori rappresentanti è proprio lo scozzese Walter Scott con il romanzo "Ivanhoe".

CONTINUA A LEGGERE... 


Mostra altro

Ottocento: l'exploit del romanzo

3 Gennaio 2012 , Scritto da Stefania Con tag #Romanticismo

4474421855_4b20643258.jpgIl periodo di massima affermazione e fioritura per il romanzo è senza dubbio il XIX secolo.

In Inghilterra, in Francia, e persino negli Stati Uniti d'America e in Russia infatti il genere ha modo di trovare le giuste condizioni per attecchire e diffondersi all'insegna dell'innovazione e della modernità.

Continua a leggere...

Mostra altro